Da Perugia a Assisi per la Pace

Giornata di sole, di vento e di pioggia nel pomeriggio del 14 aprile, per questa marcia Perugia Assisi fuori stagione; giornata di passione che cerca nelle ragioni della Pace il senso del nostro tempo. Un fiume di persone che ha sfilato per un’ora da Ponte San Giovanni, un popolo della pace che riconosce con chiarezza le responsabilità della guerra in Ucraina, ma che non dimentica le altre guerre. Uomini donne, tanti ragazzi e ragazze, con pochi striscioni rispetto alle altre edizioni, perché ciò che unisce tutti è la consapevolezza che la pace si costruisce e che la guerra e le armi distruggono ogni speranza di convivenza civile tra i popoli.

Molte persone lungo il percorso e a Santa Maria delle Grazie si sono Unite per partecipare a questa marcia, che non fermerà la guerra in Ucraina, ma che ha reso visibile un sentimento maggioritario nell’opinione pubblica italiana: la pace è l’unica condizione che garantisce giustizia, diritti e libertà. [Marco Lorenzini, ecoinformazioni] [Foto Marco Lorenzini e Manuela Serrentino, ecoinformazioni]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...